Modalità e tempi

Il progetto, prevede:
  • l’ingresso nella struttura d’Accoglienza Residenziale sita in loc Protte n°28 o nell’Accoglienza Diagnostica residenziale;
  • un lavoro d’osservazione;
  • un’approfondita la conoscenza delle proprie problematiche mediante gruppi terapeutici, d’auto-aiuto e colloqui individuali;
  • la formulazione di un progetto personalizzato in accordo con il Servizio pubblico inviante e, dove ci sono obblighi legali, anche con Il C.S.S.A di competenza;
  • seminari di carattere formativo e informativo;
  • ausilio di terapia farmacologia, qualora si renda necessario.
Tempi del progetto:
12 mesi circa.

Modalità:
  • Si ritiene necessario il coinvolgimento delle varie strutture e degli operatori del Centro.
  • È prevista una fase di semi – residenzialità, al fine di verificare il lavoro sino allora svolto.
  • La persona si deve presentare disintossicato, altrimenti si deve concordare con il Servizio pubblico inviante la fase di disintossicazione da effettuarsi fuori, o presso la nostra struttura di Accoglienza Diagnostica.